fotografia, Uncategorized

fotografarecon huaweip10

Un telefono, una fotocamera sempre con te in solo 145 grammi.

Il noto sito internet DXOMARK che attribuisce punteggio da 0 a 100 sulla qualità di immagine delle fotocamere assegna 87 punti a Huawei P10.

Al primo posto c’è Samsung Galaxy S9 plus, poi Google pixel 2 ed al terzo posto Iphone X.

Al di là della qualità finale dell’immagine occorre analizzare altre caratteristiche per esprimere un giudizio completo.

Ho posseduto Iphone, vari modelli, e poi sono approdato a Huawei, prima con il P9 ed ora con il P10.

Non voglio fare paragoni tra i vari modelli anche perché il fattore soggettivo ha un ruolo importante. Sembra di assistere alla famosa diatriba tra Canon e Nikon…non ha senso.

Quello che mi preme dire è che lo smartphone, qualunque esso sia, è oggi una “fotocamera” che è sempre con noi 24 ore su 24.

E vi pare poco?

Andiamo a vedere le caratteristiche del P10.

pannelli controllo fotocamera

Screenshot_20180314-111345

Come possiamo vedere dalle immagini, la fotocamera del Huawei P10 ha numerose opzioni di controllo, inclusa una modalità pro in cui possiamo determinare gli ISO, la velocità di scatto, il bilanciamento del bianco, il valore di esposizione (+/-), il modo di messa a fuoco (continuo, singolo o manuale), la modalità di misurazione dell’esposizione (spot, media ponderata al centro o valutativa).

Quando attiviamo la modalità pro il file generato è un RAW (DNG).

La risoluzione massima è 20M ovvero 5120X3840.

Questo telefono è dotato di 2 fotocamere nella parte posteriore, una da 20 mpx che registra le immagini in bianco e nero ed una a colori da 12 mpx.

L’apertura massima del diaframma è 2.2 e la lunghezza focale è di 27mm corrispondente circa ad un 35 su full frame.

Questa dual camera è stata progettata in collaborazione con la famosissima azienda tedesca, marchio storico della fotografia, la Leica.

Un’interessante operazione di marketing per conquistare nuovi utenti.

Pensate che ogni hanno vengono scattate circa 1.000 miliardi di foto con lo smartphone!

Da questo dato nasce l’interesse per il comparto fotografico dei nostri telefonini e per il mondo delle applicazioni dedicate alla fotografia.

Nel mio sito internet potete osservare alcune immagini scattate con Huawei nella sezione p9/p10 photography.

Tutti i limiti che questi strumenti hanno devono essere visti come un fattore a nostro vantaggio.

L’ottica fissa, il sensore di dimensioni molto ridotte, il rumore ad ISO alti devono stimolare la nostra creatività, ci costringono a farlo.

Ricercare inquadrature particolari, curare la composizione e aumentare le nostre capacità di osservare il mondo che ci circonda sono tutte caratteristiche che dobbiamo sviluppare e coltivare.

Lo smartphone ci consente di fare tutto ciò, è sempre nella nostra tasca, a portata di mano.

Non possiamo più nasconderci dietro le solite scuse, “ah! se avessi con me la macchina fotografica!”….” se avessi il mio 70-200 serie L!”, muoviamo la gambe, aguzziamo la vista, accendiamo le nostre capacità creative che devono essere sempre in modalità “ON” anche nel tragitto casa-lavoro.

Ad esempio la foto qui sotto è stat scattata questa mattina mentre mi recavo al lavoro.

cof

Per aggiustare e ritoccare le immagini non mi affido mai al software proprietario presente sul telefono ma bensì alla collaudatissima app Snapseed, prodotta da Nik Software, una sussidiaria di Google, per i sistemi operativi iOS e Android.

Le possibilità di intervento sono numerose in particolare trovo utile poter modificare luminosità, contrasto, bilanciamento del bianco, saturazione in modalità selettiva mediante pennello.

Presente anche la funzione “ritratto” in cui viene ricreato mediante complicati algoritmi l’effetto sfocato. Il risultato è spesso piacevole e superiore rispetto ad altri concorrenti in cui risulta più evidente la sensazione di “artefatto”, poco rispondente al vero…

La foto qui sotto è scattata con questa modalità da distanza piuttosto ravvicinata.

tortellini-web.jpg

Buon divertimento!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...